sabato 10 novembre 2018

Ricetta: "Ciaccino Senese" [Rubrica:LettureinPentola]


Bentrovati Lettori Erranti, in questo weekend uggioso e temporalesco voglio presentarvi, per la rubrica Letture in Pentola, una ricetta sfiziosa e tradizionale toscana. Ho letto il nome ne “Il Teatro degli Arcani - L'Imperatore” di Alessio Banini e Chiara Magliacane e mi ha subito incuriosita.
Del libro ve ne ho parlato qui e, anche se è passato un po’ di tempo, non ho dimenticato di provare e farvi conoscere il ciaccino senese.

Il ciaccino è una tipica focaccia toscana, che viene farcita con prosciutto cotto e mozzarella. Il luogo più famoso dove poter assaggiare il più buon ciaccino senese è da “Poppi”, e pare che già dalla mattina ci sia la fila (soprattutto di studenti universitari) per gustare ancora calda questa focaccia croccante all’esterno e morbida all’interno…

Se vi sta venendo l’acquolina in bocca preparate carta e penna per poter realizzare anche voi il ciaccino senese e vi assicuro che dopo averlo provato lo rifarete più e più volte, cercando di perfezionare la vostra ricetta.  Io vi lascio quella tradizionale, ma come vedrete dalla foto ho modificato il condimento rendendolo vegetariano (vi lascio tutto scritto alla fine del procedimento).
E se passate da Siena non potete non assaggiarlo!!!



Ingredienti:
 450 g Farina W 240/260
230 ml Acqua
4 g Lievito di birra
8 g Sale
30 ml Olio extravergine di oliva
150 gr Prosciutto cotto
250 gr Mozzarella



martedì 23 ottobre 2018

"Pendragon" di James Wilde [Recensione]

Salve a tutti lettori e ben trovati per una nuova recensione. Oggi voglio parlarvi di un libro della Newton Compton, ovvero “Pendragon: Dove inizia la leggenda” di James Wilde.




Titolo: Pendragon Dove inizia la leggenda

Autore: James Wilde

Editore: Newton Compton

Genere: Romanzo storico |pag. 416

Il libro è acquistabile QUI




367 d.C. Nelle foreste inviolate, oltre il Vallo di Adriano, alcuni esploratori romani sono stati assassinati. Lucanus, un esperto guerriero conosciuto come il Lupo, sa che dietro quelle morti si cela un’oscura minaccia. Le leggende, infatti, raccontano di demoni e fate che abitano con i loro antichi dèi gli angoli più remoti dei boschi inesplorati dall’uomo. Gli stessi che Lucanus dovrà sfidare da solo, inoltrandosi in un territorio che anche l’esercito romano teme. I suoi passi lo porteranno nel cuore di una guerra nascosta, le cui fazioni si muovono nell’ombra. È l’inizio di un’epica avventura: dalla cabala che incombe sulla città di Roma al misterioso monumento pagano di Stonehenge, fino ai regni superstiti dei guerrieri gallici. Un soldato, un ladro, un tagliagole, una cortigiana, un druido e persino l’imperatore Valentiniano: tutti loro avranno un ruolo nella nascita del Casato Pendragon e le loro azioni avranno un’eco destinata a risuonare nei secoli.
Ogni leggenda ha un inizio...

lunedì 22 ottobre 2018

BlogTour della Dark Zone: 1a Tappa [Blogtour]

Bentrovati Lettori Erranti, il freddo ormai si fa sentire un po' ovunque e qui nel bosco c'è aria di Halloween, ma nell'attesa di una delle feste più belle e importanti dell'anno (per me) dedichiamoci alla prima tappa del blog tour della Dark Zone. Pronti? 

Conosciamo meglio Rob Himmel e il suo nuovo lavoro: "La Progenie di Abaddon".

Mentre la notte domina, lasciando al giorno solo poche ore di luce, Kelo e Bhor, soci in affari nel rubare, ricettare e contrabbandare, si dirigono sul luogo d’impatto di un meteorite. L’intento è quello di saccheggiare la «pietra del cielo» e farne una fortuna. Quello che non sanno è che troveranno anche altro.
Intanto il consiglio degli Arcangeli a capo della Confraternita, chiamato Pentalux, ordina ai confratelli Telion e Reya di cercare l’arma che permetterà loro di ribaltare le sorti della guerra contro la Setta Oscura.
In fuga dall’armata abaddonita, nel frattempo, Luce, Arconte degli Splendenti, conduce un gruppo di sopravvissuti alla ricerca di un posto sicuro. Una fuga disperata, che richiederà a lei e ai suoi compagni un prezzo altissimo, forse più di quanto siano disposti ad accettare.
A tutti loro si contrapporrà Abaddon, con creature tenebrose, servi fedeli, devoti pericolosi, lunghe notti e l’oscurità più intensa che ci sia: il cuore umano.

domenica 21 ottobre 2018

Ricetta: "Klassen Time Kage" o "Torta di Classe" [Rubrica:LettureinPentola]


Bentrovati Lettori Erranti, eccomi finalmente tornata con la mia cara rubrica "Letture In Pentola". Come vi ho anticipato nel titolo oggi vi presenterò la torta di classe, torta che viene citata nel libro “il nuovo metodo danese per educare i bambini alla felicità a scuola e in famiglia” di Jessica Joelle Alexander  (la mia recensione la trovate QUI).

Come si legge nel testo sopra citato la Klassen Time Kage è una torta che viene preparata a turno dai ragazzi e viene condivisa durante la Klassen Time (ora di classe), un’occasione settimanale che serve per discutere di possibili problemi tra gli alunni, creando un’opportunità di confronto e per stare insieme.
La torta di classe è molto radicata nella cultura danese e ha una sua ricetta.

Scopriamola insieme.


giovedì 18 ottobre 2018

Il metodo danese per vivere felici. Hygge di Marie Tourell Søderberg [Recensione]


Bentrovati Lettori Erranti, appena finito un libro ne ho cominciato subito un altro. Anche questo ha a che fare con la Danimarca, o meglio con la cultura danese.  E come vi avevo accennato in una precedente recensione (che trovate QUI), oggi vi parlerò dell’Hygge.
Il titolo del libro è “Il metodo danese per vivere felici. Hygge” di Marie Tourell Søderberg, della Newton Compton Editori.

“Il metodo danese per vivere felici. Hygge”
di Marie Tourell Søderberg
Newton Compton Editori
Collana Grandi Manuali Newton
Pag. 240 a colori
Prezzo: € 10,00 (cop. Rigida) € 3,99 (ebokk)
Acquistalo QUI


Bestseller numero 1 in Inghilterra
Il segreto per essere felici viene dalla Danimarca: si chiama hygge ed è alla portata di tutti

Lavoro, stress, ansie e preoccupazioni ci fanno perdere di vista le priorità della vita. Siamo sempre tesi e pronti a esplodere ed è facile che a farne le spese siano i nostri cari. I danesi, il popolo più felice del mondo da oltre 40 anni secondo il Rapporto Mondiale della Felicità stilato ogni anno dall’Onu, hanno trovato la soluzione: l’hygge. È una parola quasi intraducibile ma che si potrebbe descrivere come intimità, calore, accoglienza. È la capacità di creare un ambiente che faccia sentire i familiari a proprio agio e li predisponga a momenti di serenità. Questo libro, ricco di fotografie e di idee concrete, vi avvicinerà allo stile di vita danese. Vi aiuterà a rendere la vostra casa confortevole come fosse Natale tutto l’anno. Suggerimenti semplici ed efficaci, come accendere delle candele, cucinare tutti insieme, decorare la casa, spegnere i cellulari e fare un gioco da tavolo, raccontarsi com’è andata la giornata a turno, ed esserci davvero in quel momento e in quel luogo. Il modo più semplice per introdurre l’hygge nella vostra vita ed essere pienamente felici con le persone a voi più care.

mercoledì 17 ottobre 2018

Ultima tappa del Blog Tour di ottobre con la Dark Zone [Blog tour]

Eccoci qui a parlarvi dell'ultima tappa del blog tour di ottobre. Curiosi di leggere? Vi accontentiamo subito!!!

Memorie del Buio – La Bestia
di Isa Pagliarini

Milano, 1792. L'estate nella campagna risuona dei canti e delle risate dei fanciulli, ma nell'ombra qualcosa è pronto a prenderli. Uno per uno. A divorarli. In un mondo già proiettato verso il progresso illuminista, un nemico ancestrale artiglia il raziocinio riportandolo nel pieno dell'oscurità superstiziosa dei secoli bui. Le tracce di morte che lascia sono preziose per coloro che, soli, cercheranno di fermare gli omicidi di bambini. Ispirato a una storia vera, La Bestia offre uno spaccato della vita di campagna nell'Italia del nord alla fine del 1700 e dona una nuova e inedita versione delle insolute vicende che hanno funestato quei luoghi in un'estate dominata dal sangue e dall'orrore, dalla violenza e dalla paura. Un'estate dominata dalla Bestia.

giovedì 11 ottobre 2018

Torna a Sestri Levante Libri in Baia - 13 e 14 ottobre 2018

Libri in Baia ha debuttato ad ottobre dell'anno scorso nella splendida cornice del Convento dell'Annunziata a Sestri Levante, una sfida alle grandi fiere del libro che Panesi Edizioni ha accettato di affrontare, non senza paura.

Una sfida completamente vinta, considerati i numeri di presenze, i grandi autori, lo spazio bambini e le interessanti novità editoriali.



Mancano pochi giorni alla seconda edizione che si preannuncia ancora più fresca e spumeggiante, l'appuntamento per il taglio del nastro è fissato per sabato 13 ottobre, anche se quest'anno la rassegna si apre ufficialmente con un evento di storie e canzoni in concerto.

CLUSTER e Alessandro Barbaglia Live in TRACCE D'INVISIBILE. Storie e canzoni in concerto.
Venerdì 12 ottobre alle 21.30 presso il Cinema Teatro Ariston Sestri Levante.
Uno spettacolo che vi farà viaggiare tra musica e poesia.
Non perdete l’occasione e prenotate il vostro posto, vivete insieme a noi la magia di LiB2018!
Biglietto 12€

il palco dell'Agave accoglierà ben 14 presentazioni nei due giorni di Fiera.
Ecco chi potrete ascoltare e conoscere in questo LiB2018:
Sabato 13
ore 10.15: Il destino come compagno della vita quotidiana dell’Uomo, presentazione del libro Caleidoscopio letterario e fotografico di Domenico Micillo e Simonetta Demuro.
ore 11.30: Presentazione dei libri Kaijin – L’ombra di cenere di Linda Lercari Bartalucci, Euridice e Metamorfosi del cuore di Romina Bramanti.
ore 12.45: Presentazione del libro Briciole di Bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del Bel Paese di Filippo Cannizzo, a cura della Fondazione Calvino.
ore 14.15: S.C.A.P.A.F.: non siamo supereroi ma potremmo esserlo. Presentazione a cura del Servizio di correzione automatica per analfabeti funzionali.
ore 15.30: Presentazione dei libri Fiore di cactus di Francesca Lizzio e Finalmente arrivi tu di Mariavittoria Isaja, a cura di Panesi Edizioni.
ore 16.45: Santiago. Il Cammino, presentazione del libro di Giuseppe "Leo" Leonelli.
ore 18: Presentazione del libro Mille e più farfalle di Deborah Alice Riccelli.
Domenica 14
ore 10.15: Presentazione del libro La voce del geco di Aldo Boraschi.
ore 11.30: Presentazione del libro La strategia del gambero verde di Silvia Grossi.
ore 12.45: Presentazione dei libri Il tesoro dei Catari. La saga della Volpe Bianca e Sulle tracce dei Catari. Il secondo capitolo della saga della Volpe Bianca di Graziano Consiglieri.
ore 14.15: Presentazione del Progetto Giovani – Avvicinamento alla Lettura con la presentazione dei libri Giovani Inversi di Romina Lombardi e Anime Contro di Alessio Del Debbio.
ore 15.30: Insolitamente Rosa. Presentazione dei libri di Patrizia Ines Roggero, Stefania Bernardo e Michela Piazza.
ore 16.45: Talenti in Baia. Alessandro Del Gaudio con Tenebra Lux, Cinzia Del Bigallo con Tu che sussurri alla mia Anima, Manuela Siciliani con la Saga di Rebecca Town, Silvia De Meis con Punte di gesso. Fiocchi di neve ed Esopo 2.0, Davide Busato con Tonache di sangue. Presentazione a cura di Claudio Secci del Collettivo Scrittori Uniti.
ore 18: Quando la letteratura cura: Bartleby mi ha salvato la vita di Massimo Tallone, a cura di Buendia Books.

Una fiera  che si preannuncia come una delle novità più brillanti del panorama fieristico del nord Italia, assolutamente da non perdere.


mercoledì 10 ottobre 2018

Il nuovo metodo danese per educare i bambini alla felicità a scuola e in famiglia di Jessica Joelle Alexander [Recensione]


Bentrovati Lettori Erranti, dopo una piccola vacanza all’estero rieccomi qui pronta a parlarvi di un nuovo libro, che mi ha stupita piacevolmente e ho trovato super interessante, nonostante pensavo che non mi avrebbe appassionato e che, invece, ho trovato molto utile.
Il libro di cui vi voglio parlare, come avrete letto nel titolo è il manuale di Jessica Joelle Alexander dal titolo “Il nuovo metodo danese per educare i bambini alla felicità a scuola e in famiglia” edito dalla Newton Compton Editori.



Il nuovo metodo danese per educare i bambini alla felicità a scuola e in famiglia
di Jessica Joelle Alexander
Newton Compton Editori
Collana: Grandi Manuali Newton
288 pagine
€ 10,00 (cop. rigida) € 5,99 (eBook)
Acquistalo QUI

Perché i bambini danesi sono così educati e felici? Non fanno bizze, sono sereni e i loro risultati scolastici sono eccellenti. Un congedo di maternità più lungo e un reddito pro capite alto contribuiscono a formare genitori meno stressati, ma siamo sicuri che la questione possa essere liquidata così facilmente? La verità è che il modello educativo di alcuni Paesi sembra essere fermo da decenni, e ci troviamo a confrontarci, a scuola e in famiglia, con strumenti appartenuti ai nostri nonni, incapaci di far fronte a problemi tipici del nostro tempo, come l’eccessiva competitività o il bullismo. Desideriamo preservare i bambini dall’ansia e dallo stress, ma spesso otteniamo l’effetto contrario, trasmettendo paure che rendono difficile un sano cammino verso l’autonomia. In questo libro Jessica Joelle Alexander ci apre le porte di scuole e abitazioni danesi. Senza mitizzare il modello del Paese più felice del mondo, ci invita, con esempi, confronti e suggerimenti, a percorrere una nuova strada per accompagnare i nostri figli e diventare grandi, e felici, insieme.

venerdì 5 ottobre 2018

Blogtour “Giovani inversi” – Seconda tappa Le poesie

Cari amici lettori, con piacere partecipiamo alla seconda tappa di questo blogtour, particolarmente interessante soprattutto per il tema affrontato.

Si tratta di un coinvolgente libro di poesie dal titolo «Giovani inversi - poesie in tempi di bullismo e altre prepotenze», scritto da Romina Lombardi con le illustrazioni di Alice Walczer Baldinazzo - edito da NpsEdizioni - disponibile negli store on line e in cartaceo dal sito della casa editrice.



Di bullismo si è parlato molto negli ultimi anni. E non sempre nei termini giusti. La strada per la demolizione di questo fenomeno è ancora lunga e tortuosa, ma è necessario partire da una consapevolezza: il bullismo è sempre esistito e esisterà a lungo. In passato frutto di soprusi accettati e resi leciti nel mondo di allora, nel presente e nel futuro frutto di sempre minor attenzione a processi quali empatia, inclusione, condivisione e socialità.


Ecco allora una testimonianza viva e forte, di quando ancora di bullismo non si parlava. Una voce che ha scelto la Poesia come mezzo di racconto e che riporta il genere nello scenario dell’attualità, facendone il protagonista di una contestazione interiore che porti avanti un cambiamento.

In questo piccolo, prezioso libro si combatte il bullismo con la grazia, le texture floreali, i colori e la simbologia semplice ma diretta racchiusi nelle illustrazioni che accompagnano i versi. Declinate in un linguaggio pop, le immagini assorbono il senso della giovinezza e dell’immediatezza, mitigando la durezza di certe parole e lasciando un senso di consapevolezza che colpirà anche le menti più adulte.


Vi invito a sfogliare insieme a me questo piccolo volume per scoprirne la profondità e la preziosità.

mercoledì 3 ottobre 2018

Seconda edizione della Festa del Libro a Lido di Camaiore - 6 e 7 ottobre

Cari amici lettori, non si è ancora spenta l'adrenalina di Firenze Libro Aperto che già sono a proporvi un'altro succulento appuntamento libroso.

Sabato 6 e domenica 7 ottobre torna a Lido di Camaiore la seconda edizione della Festa del Libro, organizzata dal Consorzio di Promozione turistica della Versilia.

Non cambia l'impostazione, visto il pregevole successo dello scorso anno: un salotto sul lungomare di Lido in prossimità del pontile, nel quale si alterneranno autori e case editrici con presentazioni e letture. Uno spazio verrà riservato anche ai bambini con letture animate di fiabe e racconti e lungo la passeggiata stand dove sarà possibile acquistare i libri.



Ecco tutto il programma nel dettaglio:

Ecco il programma completo della Manifestazione Festa del Libro - II Edizione 😎📚
Sabato 06 Ottobre:
dalle ore 9:00 alle ore 20:00 mercatino artigianale;
10:00: letture animate a cura di Nati per scrivere & Ogni Favola è un Gioco ASD;
15:00: Inaugurazione. Interverranno Roberta Palmerini, Presidente del Consorzio Promozione Turistica della Versilia e Alessandro Mosti - Libropolis 2018 - Festival dell'editoria e del giornalismo;
15:30: presentazione progetto editoriale NPS;
16:00: Collezione Privata di Eveline Durand, Delrai Edizioni;
16:30: Euridice di Romina Bramanti, Bakemono Lab;
17:00: La Signora dei Crisantemi di Monica Campolo, Book a Book narrativa;
17:30: Zena la Nuda di Mariapia Michelini, Panesi Edizioni;
18:00: Opere Varie, Antiche Porte Editrice;
18:30: Passione di Tango di Alfredo Helman, @Edizioni Clandestine.
Domenica 07 Ottobre:
dalle ore 9:00 alle ore 20:00 mercatino artigianale;
10:00: letture animate a cura di Nati per Scrivere & Ogni Favola è un Gioco;
15:00: Camilla, il piccolo 3 e i suoi amici numeri di Mary Giacomini;
15:30: La linea del destino di Daniela Tresconi, Panesi Edizioni;
16:00: Racconti di un’altra Toscana di Andrea Boccardo, Edizioni Cinquemarzo;
16:30: La Guerra dei Lupi di Alessio del Debbio, Edizioni Il Ciliegio;
17:00: incontro con Andrea Salieri, Edizioni Clandestine;
17:30: Maristella di Daniele Galleni, @Edizioni il Foglio;
18:00: Lo Strano Paese di Renata Voleri;
18:30: La cucina del terzo millennio di Antonella Michelotti.

Vi aspetto a Lido.....dimenticavo io ci sarò domenica  vi aspetto