venerdì 29 agosto 2014

Libri Acquistati ad Agosto


Carissimi, inauguriamo la rubrica di fine mese riguardante le compere effettuate..
a luglio ho tirato la cinghia volutamente per poter arrivare ad agosto e festeggiare il mio compleanno con qualche romanzo in più nel mio lettore e-reader e nella mia libreria cartacea.








L'Abbazia dei Cento  Peccati di Marcello Simoni - ebook

È l’agosto del 1346, quando il valoroso Maynard de Rocheblanche, sopravvissuto a una disfatta militare, entra in possesso di una pergamena con un enigma vergato. Quell’oscuro testo fa riferimento a una reliquia preziosa, avvolta nel mistero, il Lapis exilii. Sono molti coloro che hanno interesse a impossessarsene, primi fra tutti un ambizioso cardinale di Avignone e il principe Karel di Lussemburgo, desideroso di farsi incoronare imperatore. Per non far cadere l’inestimabile documento in mani sbagliate, Maynard sarà costretto a fuggire. Si recherà prima a Reims, presso la sorella Eudeline, badessa del convento di Sainte-Balsamie, poi nell’abbazia di Pomposa. Proprio lì avverrà il fortunato incontro con l’abate Andrea e il giovane pittore Gualtiero de’ Bruni, insieme ai quali proverà a scoprire la verità sulla reliquia. L’unico a conoscerla, tuttavia, è un monaco dall’aspetto deforme, che ha carpito il segreto del Lapis exilii da un luogo irraggiungibile, il monastero di Mont-Fleur… Torna il maestro del thriller storico italiano, osannato dalla critica e bestseller internazionale.



Moby Dick di Herman Melville - ebook

Moby Dick è l’opera più celebre dell’Ottocento americano. Questo grande romanzo del mare narra la drammatica sfida del Capitano Achab alla Balena Bianca, colosso marino ma anche creatura metafisica, figurazione dell’inconoscibile. A bordo del Pequod, la nave condannata, uomini di fedi e culture profondamente diverse vengono trascinati verso un unico destino, in un’epopea tragica che è anche una fra le più intense opere poetiche di tutti i tempi. Resa con grande vigore espressivo e in un linguaggio che, nella sua asciutta incisività, rispecchia le esperienze autenticamente vissute dall’autore a bordo delle baleniere, la storia della caccia alla Balena Bianca diviene un’allegoria del perenne confronto dell’uomo con se stesso. Da ricordare la stupenda interpretazione di Achab da parte di Gregory Peck.



Il Santo Graal di Baigent Michael, Leigh Richard, Lincoln Henry - cartaceo Sconcertante, misterioso, imprevedibile, Il Santo Graal è un giallo storico che prende avvio da alcuni incredibili indizi ritrovati a Carcassone, centro della Francia meridionale. Il quadro che ne emerge è quanto mai sconvolgente: Gesù non morì sulla croce, sposò Maria Maddalena - da cui ebbe alcuni figli - e, con la famiglia, si rifugiò in Francia presso una comunità ebraica. I suoi discendenti regnarono con il nome di Merovingi, creando successivamente il Sacro Romano Impero, maestoso disegno di un'Europa finalmente unita. Fallito sul piano politico, questo progetto si sarebbe invece alimentato grazie a sette religioso-esoteriche come i Templari, gli Albigesi, i Cavalieri Teutonici, e a società segrete facenti capo a un'organizzazione ancor più misteriosa, il "Priorato di Sion", alla quale sono stati collegati, nel corso dei secoli, alcuni fra i nomi più prestigiosi dell'arte, della scienza e del cattolicesimo. Insolito reportage su duemila anni di storia, Il Santo Graal trascina il lettore in un gioco affascinante di fatti, ipotesi, analisi, interpretazioni e strabilianti coincidenze, facendo rivivere il mistero di una grande leggenda.



Stamina, una storia sbagliata di Beatrice Mautino - ebook gratuito  Quella di Stamina, secondo il CICAP, è una storia sbagliata, una storia che non sarebbe mai dovuta cominciare e che, come tutte le storie sbagliate, finirà male o, peggio, non finirà mai, andando ad alimentare quel sottobosco di discorsi da bar pieni di complottismi e giustizia spicciola. Tuttavia, la domanda da farsi è un'altra: possiamo imparare qualcosa da Stamina? Noi pensiamo di sì e in questo ebook, che si avvale dell'introduzione di Sergio Della Sala, Direttore di Human Cognitive Neuroscience, Università di Edimburgo, UK, oltre che Presidente del CICAP, e di Roberto Cubelli, del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, Università di Trento, oltre che Presidente AIP (Associazione Italiana di Psicologia), proveremo a spiegarvi perché. 

Nessun commento:

Posta un commento