martedì 7 ottobre 2014

Libro vs Film #2 - Dracula di Bram Stoker


Carissimi,
Halloween è alle porte, periodo ideale per affrontare una carrellata di film horror..
E Dracula di Bram Stoker è, secondo me, un film assolutamente da vedere, almeno una volta!
Anche se non avete letto il libro..


Dracula di Bram Stoker prende vita, per gli amanti dell'horror, nel 1992 grazie alle capacità note di Francis Ford Coppola: Gary Oldman veste i panni del Conte, Winona Ryder della giovane Mina, Anthony Hopkins è il professor Van Helsing e Keanu Reeves è Jonhatan Harker.



Un cast particolare, capace, esemplare, in grado di dare al film un pathos non indifferente.


"Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!"

Coppola sceglie volutamente di chiamarlo "Bram Stoker's Dracula" per sottolineare il suo impegno nel rendere la pellicola il più fedele possibile al romanzo dell'autore irlandese. In verità, anche nel suo caso, molte sono le differenze che rendono sicuramente inimitabili sia il libro che il film.
Vediamone alcune insieme..

1. Innanzitutto tutta la parte storica delle origini da Dracula, inizialmente principe romeno di nome Vlad, il discorso dell'Impalatore, della moglie che si lanciò dal castello, dell'aver rinnegato Dio.. non c'entra nulla con il libro. E' tutta farina del sacco dello sceneggiatore del film, forse per rendere il tutto maggiormente horror, infatti nel libro si riesce a capire molto poco del perché e come sia divenuto vampiro

2. Il romanzo è ambientato nel 1890, mentre il film è stato ambientato dopo l'invezione del cinematografo (1895).

3. Lucy incontra i tre pretendenti in diversi momenti della giornata, nel romanzo; nel libro, invece, li incontra tutti insieme alla festa a casa propria.

4. Il punto cruciale è la reincarnazione - o fortissima somiglianza - della defunta moglie di Dracula in Mina Harker, mentre nel libro non si dice nulla di tutto ciò.

5. I familiari di Lucy e Arthur nel film non compaiono, mentre nel libro hanno delicata importanza nell'insieme degli eventi.

6. Nel film si presume che Johanatan abbia raccontato tutto a Van Helsing - non vi sono scene a riguardo - mentre nel romanzo il professore ha scoperto ogni cosa grazie alla lettura del diario giacché Harker ritorna dalla Romania molto scosso e provato.

7. Il carattere di Van Helsing, nel film, è molto più forte, aggressivo, fanatico e forse dotato di strani poteri paranormali, mentre nel romanzo è posato, deciso certamente, ma molto attento ad ogni mossa.

8. Nel film è Mina a porre fine all'intera situazione, mentre nel libro il finale è un tantino differente.

9. Le tre spose di Dracula si invaghiscono di Harker nella pellicola, mentre nel romanzo paiono essere solo interessate a berne il sangue.


E voi? Avete visto il film? V'è piaciuto?
Commentate con il vostro profilo facebook!! :)

Nessun commento:

Posta un commento