venerdì 6 marzo 2015

"Ho Sposato uno Struzzo" - Silvia e Antonietta Scarabelli

 Nell'agosto di due anni fa ho avuto modo di leggere questo romanzo a quattro mani: sì, perché le autrici, sorelle, hanno scritto un libro molto particolare e molto interessante. 
 


Titolo: Ho sposato uno struzzo
Autore: Antonietta e Silvia Scarabelli
Editore: Butterfly Edizioni
ISBN: 8897810128
Pagine: 150
Prezzo: 12 euro - gratis su Amazon in ebook in questi giorni!
Data di Pubblicazione: 28 gennaio 2013


Anna è una donna come tante: una relazione finita, un licenziamento alle spalle e un lavoro part-time. La vita di Anna, tuttavia, sta per subire una svolta: il portafogli di un tale Arturo Bonomi trovato per strada, l'amicizia con la signora Tina che abita nella casa dai gerani rossi e, soprattutto, un'incredibile proposta di matrimonio in arrivo. Tuttavia, sarà davvero azzurro questo principe apparso dal nulla? Con questo romanzo psicologico, Antonietta e Silvia Scarabelli dipingono a tinte vivaci la storia di una donna come noi, timida e sensuale, coraggiosa e timorosa allo stesso tempo. Una protagonista concreta nelle mani della quale le autrici pongono il segreto stesso della felicità: il coraggio di credere in se stessi e di riaprirsi all'amore, sotto qualunque forma esso si presenti.

L'ho letto: ecco cosa ne penso!

Anna e Arturo si incontrano e si conoscono per volere del Destino: si amano sin dal primo momento, e travolti dalla passione e dall'enorme sentimento che nasce tra loro e li unisce, intraprendono la loro storia d'amore. Accade tutto in fretta: in pochi mesi dal loro conoscersi finiranno per sposarsi. L'amore è accecante, la passione è travolgente, queste sono le basi per qualcosa di straordinario.: si sa che quando il treno passa è da sciocchi lasciarlo andare ed Anna, con un passato d'affetti tutt'altro che piacevole, prende quel treno decisa a percorrere la strada sino in fondo. Con il tempo scopriranno entrambi che l'amore non basta: la vita insieme va oltre il sentimento e la passione. Ognuno di loro - e di noi - ha degli scheletri nel passato e talvolta le porte chiuse si riaprono danneggiando noi stessi. Anna ed Arturo, però, con l'aiuto di chi li ama e di coloro che amano, riusciranno a comprendere gli errori e capire quel che davvero rende speciale la loro unione. L'amore è importante, così come ogni affetto che, giorno dopo giorno, va coltivato, ascoltato e compreso.. poiché amare solo ciecamente, senza guardare i bisogni altrui e la realtà che ci circonda, non sempre porta a buoni frutti.

E' una storia coinvolgente e realistica: l'amore descritto dalle Autrici è qualcosa di incondizionato, travolgente, passionale ed inaspettato. Così come sono inaspettati i risvolti della storia tra i Protagonisti ed inattesi i colpi di scena che saltano fuori al momento giusto. Il finale, poi, è qualcosa di insolito, capace però di farti riflettere. La lettura è piacevole, scorrevole, moderna.. capace davvero di farsi divorare in una manciata di giorni. Libro ideale e consigliato a tutte quelle donne che sanno rialzarsi dopo le cadute; a coloro che hanno paura dell'amore a causa di delusioni passate; a coloro che, ferite, non sanno da dove cominciare per ritrovare la serenità. Anna ama ed è amata. Anna soffre, si annulla, combatte per il suo amore. Anna è in ognuna di Noi.. e Noi da Lei possiamo imparare davvero molte, molte cose!


  4gufi  


Nessun commento:

Posta un commento