venerdì 11 luglio 2014

"Il Diario del Vampiro, Il Risveglio" - Lisa Jane Smith

E' la volta di un Urban Fantasy incentrato sui vampiri: una serie di romanzi famosa da cui hanno tratto omonima serie televisiva che riscuote ancor ora il suo discreto successo. Io in tv non l'ho visto, ma il romanzo non mi è affatto dispiaciuto!

Autore: Lisa Jane Smith
Titolo:
Il Diario del Vampiro - Il Risveglio
Editore:
Newton Compton Editori
ISBN:
9788854151512
Formato:
cartaceo
Prezzo: 0,99 euro

Elena Gilbert è una ragazza d'oro, è bella, è brillante, ha tutto nella vita. Ma le sue giornate non hanno nulla di eccitante. Così, per cercare un po' di brivido, intreccia una relazione con il bel tenebroso Stefan. Ma Stefan nasconde un segreto, un segreto misterioso che potrà sconvolgere per sempre la vita della protagonista. Ha inizio così per Elena la più affascinante e pericolosa delle avventure. Una storia d'amore e odio, di luce e ombra, in cui Stefan e Damon, due vampiri fratelli contrapposti in una millenaria guerra, si contenderanno il suo cuore e il suo destino.




Elena Gilbert è una bella ragazza, brillante e tanto ambita nella sua scuola.. eppure questo non rende le sue giornate interessanti o accattivanti. La ricerca del brivido e dell'eccitazione la portano ad avvicinarsi e a cercare Stefan Salvatore, l'ultimo arrivato nella sua scuola su cui il mistero aleggia dal suo arrivo. Stefan, però, nasconde un segreto inconfessabile che intende tenere esclusivamente per sé. Una storia d'amore particolare, innocente data l'età dei giovani personaggi coinvolti, che va oltre le differenze che, enormi, li separano.. luce ed ombra si uniscono, si intrecciano, lasciando che l'amore e l'odio possano mescolarsi piacevolmente ma anche contrapporsi tremendamente. Due fratelli, con un passato particolare, con un legame ancor oggi molto particolari.. due vampiri, avversari in una guerra ormai da millenni, si contenderanno il cuore della fanciulla ed il suo destino..

Commento 

Un Urban Fantasy piacevole ed affascinante: moderno, giustamente, ma senza stonature tecnologiche che invece potremmo aspettarci. Un paesino fa da scenario all'intero evento, dove la narrazione alterna i tempi della storia con gli eventi che hanno portato il giovane a diventare quello che è.. Un misto, quindi, tra il presente e il passato della storia, capace di accattivare il lettore e fargli capire ogni cosa fino alla fine.. Chiaramente è "Il Risveglio", pertanto è solo l'inizio.. il resto ancora è da leggere! Scrittura scorrevole e narrazione piacevole, per nulla pesante, anzi. Trama accattivante e interessante, capace di far divorare il libro sin dalle prime righe.

Voto: 7/10

Nessun commento:

Posta un commento