mercoledì 21 ottobre 2015

Book and Cup of Tea #24 - "Eclisse"

Amici del Bosco buonasera!
In attesa della riapertura delle recensioni su richiesta continuano le segnalazioni: ricordo infatti che è possibile sfruttare il Bosco per far conoscere i vostri romanzi. Una volta al giorno, nella rubrica Book and Cup of Tea, segnalerò quei libri che mi proponete affinché anche i lettori del blog possano conoscervi. Quest'oggi è il turno di un romance autopubblicato, scritto da Angela Maisto che è anche una mia coscritta :) Scopriamolo insieme!

Titolo: Eclisse
Autore: Angela Maisto
Casa editrice: Selfpublish
 Genere: Romanzo Rosa
Pagine: 292
Prezzo: 2,99 euro
Formato: ebook
Data di uscita: 31 luglio 2015
presto disponibile anche per Kobo

Desy McKay possedeva tutto ciò che una ragazza avrebbe potuto desiderare dalla vita: bellezza, intelligenza, ricchezza ed un fidanzato altrettanto ricco e famoso che avrebbe fatto di tutto pur di vederla felice; a sue spese ha dovuto però imparare quanto una telefonata ed una brutale menzogna bastino per stravolgere totalmente la vita.
Sono passati anni da quella telefonata e la vita di Desy non potrebbe essere più diversa da quella di prima. Una ragazza madre che lavora come cameriera cercando di far quadrare i conti a fine mese con il peso di quella menzogna sulle spalle.
Ma cosa succederà quando il passato busserà di nuovo alla sua porta presentandole il conto?


L'AUTRICE
Angela Maisto nasce il 1 marzo 1985, in provincia di Napoli. Laureata in Architettura, ha sempre amato perdersi nei vari mondi creati dalla sua fervida immaginazione. Da sempre appassionata di scrittura, pubblica i suoi primi racconti on line all'età di 25 anni riscuotendo un discreto successo. Attualmente, affianca la sua professione di architetto con la passione per la scrittura dilettandosi nell'esperienza di blogger. Eclisse è il suo primo romanzo.

Dalla trama si evince come abbia a che fare con quei romanzi - e quelle situazioni quotidiane - dove ci si ferma a pensare "se anziché voltare a destra fossi andato/a a sinistra?". Non vi capita mai? Ogni tanto a me sì, lo confesso: i pensieri di scelte diverse e come sarebbero andate le cose cambiando le scelte ormai fatte sì, appartengono spesso alle mie riflessioni. Per cui questo romanzo sembra interessante e curioso.. voi che dite? Qualcuno l'ha già letto? :)


Nessun commento:

Posta un commento