lunedì 30 novembre 2015

L'Attimo nel Bosco #9


Amici del Bosco buongiorno!!!
Buon inizio di settimana a tutti! La settimana comincia alla fine del mese pronti per tuffarci nell'atmosfera natalizia che già, in largo anticipo, si annusa nei negozi, nei locali e per le vie delle nostre città!

Come sapete la rubrica del lunedì nasce dall'unione di due blogger e di due blog che collaborano già da nove settimane a questa parte..

L'Acquerello di un Attimo + Bosco dei Sogni Fantastici = L'Attimo nel Bosco

Ogni settimana, alternandoci, si propone un tema che viene affrontato da entrambe.. siamo partiti da accostamenti letterari per poi affrontare tema gustosi come quello delle tisane, la dolcezza dei rapporti umani grazie alle mani e fantasticherie e ricordi circa le nostre avventure paesane...

Quest'oggi, dato che ci avviciniamo alle feste, ho voluto proporre il tema dello

SHOPPING



Premesso che non amo girovagare per negozi come una trottola, ma preferisco fare le cose con calma e senza esagerare, mentirei se dicessi che non mi piace fare compere!! :D
C'è da dire che alcune tappe per me sono d'obbligo, alcuni negozi sono assolutamente da visitare ogni volta che passo davanti alla vetrina, anche se poi esco senza comprare niente ma devo assolutamente farci un giro.

Vi farò un piccolo elenco di 5 negozi dove la tappa è obbligatoria e 5 dove, invece, giro senza fare acquisti.

I 5 Negozi che amo frequentare sono:
  1. Mondadori - Feltrinelli e Affini. Le librerie chiaramente sono le tappe d'obbligo. E lì si esce quasi sempre con almeno un sacchettino. Non è proprio fattibile il contrario. Tant'è vero che ultimamente mi portano dove non ci sono negozi simili per evitare di perdermi per delle ore XD
  2. Bottega Verde. Mi piace moltissimo questa catena, i cosmetici non mi provocano allergie e spesso i prezzi sono apprezzabili. Solitamente prendo i trucchi e alcuni prodotti super scontati per il corpo, ma ultimamente meno perché creme e lozioni ne ho ancora in abbondanza e non posso riempirmi la casa. Quando si fa tappa da BV si riesce ad uscire almeno con una matita occhi o un mascara. Quelli servono sempre!
  3. Yankee Candle Store. Qui riporto il marchio perché i negozi cambiano a seconda dei titolari, alla fine il prodotto è quello e non è legato al negozio diciamo. Non è catena, ecco. Adoro da impazzire le tartine, le candeline votive e le giare di yankee candle: i profumi sono straordinari e la durata delle candele è spettacolare. I prezzi un po' ostici, ma considerando la durata la spesa è decisamente ammortizzata. 
  4. Lush. Quando si va a passeggio a Torino e si passa da Lush.. almeno l'acquisto di una saponetta è d'obbligo! Amo Lush, ogni fragranza, ogni gelatina, siano shampi solidi o liquidi sono straordinari. La pecca qui, però, è nel prezzo per cui solitamente entro, annuso, ma non compro XD
  5. Mercatini. Adoro ogni bancarella. Siano di oggettistica dell'usato che cibarie e prodotti handmade. Difatti questo è un periodo meraviglioso per girare per mercatini e bancarelle, comprare anche la cosa più delicata o più piccola, dalle saponette per i cassetti agli incensi e via dicendo.

I 5 Negozi in cui solitamente girovago senza meta:
  1. Scarpe. Ci vado solo se devo comprare per necessità. Si rivela essere sempre un trauma per me. Il modello che mi piace c'è ma è di taglia 40, io porto una misera 36 quindi niente =.=' ; se entro con l'idea in testa, e quindi desiderosa di trovare un modello particolare, tranquilli.. quest'anno non lo fanno più per cui quello che cercavi non c'è! XD che figo! Per cui davvero, SE ho bisogno di qualcosa ci vado eh, per forza, scalzi non si può viaggiare, ma sennò evito senza problemi XD
  2. Game Stop. Famosissimo negozio di videogiochi. Non che non mi piacciano eh, anzi, ho la Xbox per cui qualcosa so fare anche io solo che.. il negozio non mi ispira perché i giochi sono ad un prezzo terribile, e poi non trovo mai quello che voglio io XD Certo non è colpa del negozio, ma diciamo che non è tra quelli di cui non posso fare a meno!
  3. Self e Brico. Tutti i negozi di bricolage e affini suscitano in me un fascino particolare.. di solito si visitano per degli acquisti specifici beh.. io no. O meglio: io accompagno e mentre gl'altri cercano quello che serve io perdo tempo a modo mio: provo le maniglie esposte, apro i cassetti vari, vado a vedere le luci accese, svito e avvito rubinetti anche se non scende l'acqua e via dicendo.. sì, un po' come i bambini, ma davvero non resisto alla tentazione XD
    Ho anche simulato la lavata di faccia e mani ad un lavandino in esposizione, e qualcuno mi ha pure guardato con fare stupito ghghgh :P
  4. Profumerie. Mi piace girare per questo tipo di negozi anche se poi non compro mai niente. Non uso i profumi, la mia pelle tende a cambiare le fragranze indossate per cui non le metto praticamente mai. Me ne hanno regalati alcuni ma non li uso con frequenza. Però i negozi sono belli XD
  5. Casalinghi. Vado matta per i servizi di piatti, di bicchieri e affini.. ma non avendo casa non posso arredare alcunché! Per cui entro nei negozi, ammiro padelle, stoviglie e tegami e poi.. non compro nulla, saluto e vado via! XD 

E Anna? Cos'avrà detto Anna sul tema dello Shopping di oggi? Niente paura: cliccate su L'Acquerello di un Attimo e scoprirete subito cos'avrà scritto lei!!

Vi auguro un allegro pomeriggio e a presto!!


3 commenti:

  1. "svito e avvito rubinetti..." e la simulazione della prova del rubinetto..! Sta cosa mi ha fatto schiattare dal ridere :D Io ho dimenticato di parlare dello shopping libresco ma vale anche per me! Perdersi per delle ore! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi, non resisto a provare rubinetti, e via dicendo XD fortuna non sono a portata i water e nelle docce non si possa entrare ghghghgh XD

      Elimina