lunedì 16 novembre 2015

Novità Nativi Digitali Edizioni #1

Amici del Bosco,
data la mole di mail e novità sono obbligata a raggruppare le uscite e le comunicazioni e spero davvero, in questo modo, di non dimenticare pezzi qua e là e fare comunque cosa gradita almeno a voi che mi inviate il materiale.

Spulciando la casella di posta, con questo post ci dedichiamo alla Nativi Digitali Edizioni ed alle novità che la riguardano... ringraziandola per il regalino ricevuto e sperando davvero presto di riuscire a portare a termine le letture in cantiere :)

Per tre anni avevo chiuso la mente a tutti i ricordi, li avevo incatenati in profondità, in modo che non riaffiorassero mai. Ma per quanto ancora potevo andare avanti così? Senza provare emozioni? Che vita avrei vissuto senza mai provare nulla?

Titolo: "La Stella dell'Eire”
Autore: Valentina Marcone
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita:  18 novembre 2015
Genere: Urban Fantasy, Paranormal Romance
Collana: Fantasy
Prezzo: 3.99€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf)
Lunghezza:  280 pagine (circa)

Niente ti prepara al dolore. Quello reale, quello profondo, quello che ti spezza il fiato. Puoi passare tutta la vita a cercare di comprenderlo, ma niente ti preparerà mai alla sensazione terribile di perdita, vuoto e disperazione che provai io quel giorno. Diventi irragionevole, pazzo, saresti disposto a tutto pur di fermare quella sofferenza, uccideresti per spegnere il fuoco che ti brucia la carne. Credevo di morire, invece la Furia mi ha salvata.
Io sono una Furia, e ora ricomincio da capo. Giorno uno.


Dopo "La Croce della Vita", "La Stella dell'Eire" ci racconta la prosecuzione della storia di Deva e dei vampiri Sincore, tra atmosfere sempre più gotiche e tenebrose, ma senza rinunciare a sfumature umoristiche e romantiche."

In occasione dell'uscita del secondo capitolo, il primo sarà in promozione proprio dal 18 novembre 2015 - La Croce della Vita sarà disponibile negli store online al prezzo di 1.49 € ossia al 50% - Approfittatene!!

L'AUTRICE

Valentina Marcone: nata nella provincia di Salerno nel 1986, laureanda di Farmacia all’università di Salerno, ha una sola grande passione: i libri. Che essi siano di scuola, di favole, di storia, di letteratura classica, non ha importanza, purché scritti in inglese o italiano. Adora il genere fantasy, tanto che il suo primo libro ha come protagonista una Furia. Le piace pensare di non raccontare storie, ma creare personaggi che plasmano da soli la loro storia.

 Presentiamo inoltre il saggio vincitore del Premio Speciale del
Franco Cuomo Internation Award 2015


Titolo: "Barboni e Volontari – Viaggio nelle fragilità e solidarietà sociali”
Autore: Marco Cauda
Editore: Bonanno Editore
Contatto PR: marco@natividigitaliedizioni.it
Data di uscita: luglio 2015
Genere: saggio, indagine, scienze sociali
Prezzo: 15,00€
Dove acquistarlo: cartaceo su IBS - Amazon – RCS – Mondadori– Unilibro   
Tutti i link sul sito www.barbonievolontari.it

Andrea pensa che la vita lo abbia riposto nel cassetto delle cose inutili perché non ha il coraggio di buttarlo via, trasformando la speranza in agonia. Uccidendola. Mario si chiede cosa può fare per aiutare Andrea. Lele studia il modo di utilizzare competenze, disponibilità e motivazioni di Mario per creare servizi utili a soddisfare i bisogni ed alimentare la speranza nelle persone come Andrea. Il libro analizza le testimonianze di Andrea, Mario e Lele nel tentativo di delineare il volto, in chiave sociale e psicologica, delle persone che chiedono ed offrono aiuto, contestualizzandole all'interno di un'organizzazione di volontariato.

L'AUTORE

Marco Cauda è laureato in psicologia della comunicazione. Da oltre 15 anni collabora nella città di Torino con le onlus Asili Notturni Umberto I e Piccolo Cosmo. I primi sono ente morale e operano gratuitamente a favore delle fasce della popolazione attraverso un dormitorio, una mensa, un poliambulatorio medico e un centro per la prevenzione e cura del disagio psichico. Il secondo è una delle più grandi strutture italiane di accoglienza gratuita dei malati in cura presso gli ospedali del comune di T orino e dei loro familiari. Si occupa inoltre di formazione presso molte onlus presenti su tutto il territorio nazionale.

Amicizie, amori, delusioni, corruzione, sesso nella vita di Eric

Titolo: "Il figlio non voluto”
Autrice: Alessia
Editore: Edizioni Nuova Phromos
Contatto PR: marco@natividigitaliedizioni.it
Data di uscita:  ottobre 2015
Genere: narrativa biografica
Prezzo: 20€
Formato: cartaceo
Info per acquisto: richiedere una copia cartacea all'autrice: alessia.eric@libero.it

Eric nasce nel 1949, la fine della grande guerra ha lasciato in Italia orrori e vite da ricostruire tra macerie e povertà.
Fin dalla tenera età, Eric, deve cavarsela con le proprie forze, costretto a crescere troppo in fretta in una famiglia che gli va stretta, tra botte e assenza d’amore, soffocato da un padre padrone che non nasconde il suo disprezzo per lui, quel figlio indesiderato e non voluto.
Eric è un bambino sveglio e intelligente che porta dentro il piccolo cuore da guerriero una voglia insaziabile di spiccare, di farsi accettare dal padre, ma questa frenesia lo porta ad essere disubbidiente e mascalzone; più il padre lo picchia e più lui ne combina, forse per dispetto, forse per semplice desiderio di attirare l’attenzione e di far capire al genitore che basterebbe una semplice parola dolce, una carezza per riuscire a domarlo.
Eric cresce tra una marachella e l’altra e scopre il sesso, prima con gli occhi innocenti di un bambino, sperimenta con le amichette giochi innocenti per scoprire la fonte del desiderio che sembra rendere felici i grandi, poi, nel corso della sua vita, il sesso diventa una vera malattia, un’ossessione che lo spinge a provare le situazioni più estreme per trovare quello che non ha mai avuto: l’amore e l’amicizia.
Eric, caparbio e intelligente, sì dimostra un bravo lavoratore, dotato di intuito e fiuto per gli affari, da semplice manovale alle dipendenze del padre, riesce a creare un ingente impero finanziario, grazie anche allo sporco giro delle tangenti che scopre essere un sistema infallibile per incrementare il suo conto in banca e dimostrare al padre che lui è superiore a tutto e a tutti. Eric trascorre la sua vita tra affari e sesso, diventa un personaggio molto influente nella sua Bolzano e sì circonda di amici potenti, persone che sfruttano il suo punto debole: l’ingenua bontà che lo perseguiterà per tutta la vita.
Sì sposa, ha una figlia, ma questo non ferma la sua ricerca di quell’amore che sembra un utopia, Eric è eternamente insoddisfatto e frequenta donne di ogni tipo per sentirsi amato e coccolato. Il sesso diventa la sua droga, i rapporti normali non gli bastano più, lui vuole spingersi oltre: tra scambi di coppie, trans e orge in ville milionarie, conosce Gisele, la donna che ha cercato per tutta la vita, e se ne innamora perdutamente.
Ma, non c’è rosa senza spine, Gisele lo sfrutta, usa i suoi sentimenti per i propri scopi e lo riduce piano, piano in miseria, Eric conosce la depressione, non gli interessa neppure il lavoro che gli ha dato tante soddisfazioni e notorietà: quella donna lo affonda sempre di più. L’unica gioia che gli rimane è la scuola per bambini abbandonati che ha costruito nel suo amato Brasile… il Brasile, la culla della sua vecchiaia, dove riuscirà, forse, finalmente a rivedere suo padre per un ultimo abbraccio, prima di svoltare l’angolo.

L'AUTRICE
Alessia racconta la vita di Eric, in un filo sottile tra immaginazione e realtà. Alessia, giovane scrittrice veneta, raccoglie nel suo ultimo romanzo le ossessioni di Eric, immedesimandosi in lui in maniera maniacale e reale, limitandosi a cogliere l’opportunità, con il massimo impegno, di rendere il viaggio nella vita di Eric il più veritiero possibile. Tra il sogno e realtà c’è un filo sottilissimo sul quale dobbiamo stare in equilibrio, attenti a non cadere dalla parte sbagliata. Le storie sono fatte per essere tramandate, ciò che conta non è chi le ha o quello che raccontano, sono solo le emozioni che lasciano.
Sa che Aldo l’ha creata; sa che l’ha amata fin dal primo giorno. Sa di essere, come dice il suo creatore, “di facili costumi”. Non sa e non le interessa sapere altro. 

Titolo: "Calico Blues”
Autore: Michele Mingrone
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita:  21 ottobre 2015
Genere: un mix di generi diversi!
Collana: Storie
Prezzo: 2.99€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf)
Lunghezza:  250.000 caratteri (circa)

Aldo, ragioniere per necessità ma fumettista per passione, pensa di aver trovato i personaggi che gli regaleranno la tanto bramata notorietà: Calico, una fascinosa cantante blues di facili costumi, e suo fratello Jack, un cowboy molto, ma molto poco raccomandabile.
Ma le cose si complicano quando, Elena, la fidanzata di Aldo, trova nella sua camera un tanga arancione, identico a quello disegnato per Calico. Che il nostro ragioniere abbia suo malgrado scoperto un ponte tra un mondo reale e quello dell'immaginazione? E quali saranno le conseguenze?
Con "Calico Blues", Michele Mingrone prende in prestito elementi da vari generi (fantastico, comico, erotico, western...) per tratteggiare una storia dal ritmo forsennato che trae spunto a piene mani dal mondo dei fumetti, in tutte le sue sfaccettature.

L'AUTORE

Michele Mingrone: quando è ubriaco sproloquia di musica, storia, fumetti e letteratura. Quando è sobrio cerca di rendere tutto questo una professione. “Calico Blues” il suo secondo romanzo dopo "L'ultima tournée di Sally O'Hara" (Ed.it 2013). Come autore su commissione ha scritto, tra l'altro, di videogiochi, turismo, gioielli, candele, rifiuti, auto d'epoca, gruppi rock e cosmetica. Questo lo rende  una persona molto, molto confusa.


Questa è la prima carrellata della settimana comprensivo di alcune uscite anche di fine ottobre!
Forza forza.. approfittate delle news e delle offerte!!



2 commenti:

  1. Il primo lo vedo ovunque ultimamente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essì, deve uscire per cui la voce gira ^^ In realtà ancora non ho letto il primo, quindi temo ci vorrà un po' perché legga anche quello :P

      Elimina