mercoledì 16 dicembre 2015

Tag - Reader Problems

Buon pomeriggio!!
Ieri sera ho visto questo tag sul blog di Anna e avendolo apprezzato ho pensato di approfittarne facendolo!! :)

Questi son alcuni 'problemi tipici di un lettore'.. vediamo cosa succede nei vari casi!

1) Hai 20.000 libri nella tua TBR. Come fai a decidere quale sarà il prossimo libro che leggerai? 


Eh, bella domanda. Premesso che alcune letture sono 'forzate' in quanto concordate con l'autore che lo richiede, altre invece sono scelte personalmente dalla miriade di libri in attesa.. devo dire che dipende dal momento, da quello che voglio fare, da come voglio iniziare una nuova storia. Per cui a volte infilo un libro desiderato insieme all'elenco di quelli da leggere entro un tempo più stretto. Non fa nulla. :)

2) Sei a metà di un libro e non ti sta piacendo affatto. Lo abbandoni o mantieni il tuo impegno e lo finisci? 

Ah, se non mi piace lo lascio lì sì, senza problemi. Magari provo a riprenderlo più avanti, dipende da come va.. un mio amico dice spesso che "Il libro dipende dal momento", quindi non mi stupisco se non riesco a portarlo avanti: ne scelgo un altro, su quello tornerò prima o poi.
E se non mi piace amen: mi avvalgo del diritto di "Non finire la lettura" che Pennac sostiene senza fatica. :)

3) Si avvicina la fine dell’anno e tu sei lontana dal raggiungere il tuo obiettivo della challenge dei libri da leggere su GoodReads. Provi ad accelerare adesso? E come?

Sono esattamente in questa fase: ho il traguardo da raggiungere e sono indietro.
Mah, non mi dispero e vediamo come va a finire.. tanto alla fine nessuno mi pemia XD

4) Le cover di una serie che ami hanno uno stile diverso. Come superi questa cosa? 

Io ho il primo libro di un tipo e l'ultimo di un altro.
Gli altri non li ho proprio perché li ho presi in biblioteca.
Ah, nulla di grave.. e sto parlando di Harry Potter, qualcosa che ho letto con immenso piacere e che rileggerei ancora. Ma vabbé amen.. non ho granché spazio in libreria per cui non importa. Ma se potessi averlo.. credo rimedierei almeno prendendo i mancanti, se poi sono edizioni diverse fa niente ^^


5) Tutti, ma proprio tutti, amano un libro che a te proprio non piace. Con chi condividi le tue impressioni riguardo a quel libro? 

Personalmente non amo i cosiddetti fenomeni editoriali.. e quando capita lo dico senza problemi.
Harry Potter, ad esempio, non l'ho mai letto né visto finché non uscì l'ultimo: non mi piace dover aspettare il prossimo capitolo, non mi piace leggere qualcosa che va di moda e che magari non è nemmeno un bel libro.
Lo stesso dicasi per le Cinquanta Sfumature: ho letto i libri sì, ma quando ormai erano stati abbassati di prezzo e badando di non superare i 10 euro di spesa.
Parlarne? Beh, non ho mai avuto problemi a dire che "..mi spiace, questo libro non l'ho mai letto!". :)

6) Stai leggendo un libro in pubblico e ti viene da piangere. Come ti comporti? 

Non mi è mai capitato di piangere per un libro.
Si, mi commuovo, mi emoziono, rileggo il passo e me lo ripeto in mente ma piangere mai.
Beh, dovesse capitare.. sono affari miei, che importa se altri vedono ^^

7) Il nuovo volume di una serie che segui è appena uscito, ma hai dimenticato del tutto il volume precedente. Come ti comporti? Rileggi il libro precedente, dai una scorsa alla sinossi su Goodreads  non leggi il nuovo libro o ti limiti a piangere disperatamente?

Vado sicuramente ad acquistare il volume in uscita e poi a casa rileggo quello precedente. ;)
Oppure la mia recensione, se l'ho fatta ^^

8) Non vuoi che nessuno prenda in prestito i tuoi libri. Come fai a dire di no alle persone quando ti chiedono in prestito un libro?

Inizialmente glisso.. dicendo frasi come "Mah, poi vediamo" oppure "Ce l'ho in ebook quindi non posso dartelo", sperando che la persona si dimentichi di richiedermelo.
Poi dipende dal formato e da com'è, poiché quelli che son tornati indietro sono tornati sgualciti, spiegazzati, unti e macchiati.. a quel punto non so se sia meglio che non tornino o che tornino rovinati. :(

9) Blocco del lettore: nell’ultimo mese, hai abbandonato almeno cinque romanzi. Come fai a uscirne?

Anche qui, alcune settimane fa mi è capitato, motivo per cui ho degli arretrati mega galattici. XD
Beh, la cosa migliore credo sia leggere l'autore/autrice preferito o comunque uno dei tuoi preferiti: soprattutto se hai gli ultimi lavori che, quindi, ti fanno sentire molto vicino a Lui/Lei. Oppure leggere qualcosa che volevi già fare mesi fa e che non sei riuscito: è l'ideale, stimolante e adatto alla situazione. Devo dire che funziona :)

10) Stanno per uscire tantissimi libri che muori dalla voglia di leggere. Quanti ne compri veramente?

Eeeeeh questa è una grana XD
Sicuramente farei incetta di ebook - che così costano poco e non ho problemi di spazio vari XD - ma cercherei anche di scovare qualche cartaceo, magari anche solo uno o due. Giusto perché si accende il led nel cervello e l'imput è sempre lo stesso "Lo voglio! Lo voglio! Lo voglio!" XD

11) Dopo aver comprato dei libri che morivi dalla voglia di leggere, quanto devono veramente aspettare sullo scaffale prima di essere letti?

Eh, qui dipende dal periodo: considerando che però leggo diversi libri contemporaneamente il rischio di attesa è relativamente basso, il problema è che poi c'è il rischio di intrecciare le trame, iniziare roba e andare avanti solo con uno o due XD vabbè...
L'importante è riuscire a leggerli, prima o poi :P

Questo tag mi ha divertita molto: non invito nessun altro a farlo, visto il periodo, ma se passate di qui e decidete di farlo anche voi fatemelo sapere che vengo a leggere le vostre risposte!!
Bene, il the caldo è pronto... scappo a ustionarmi la bocca bevendolo XD


1 commento:

  1. Insomma si legge in base all'umore, è la stessa cosa per me. Anch'io mi sono avvicinata a Harry Potter fuori fase, mi ricordo che era la fase dell'adorazione per tutti e io non lo leggevo per principio perchè l'atteggiamento adorante degli altri mi dava nervoso >.< E comunque bella la scusa del formato ebook per non prestare i libri :D Grazie per aver fatto il tag <3

    RispondiElimina