lunedì 29 febbraio 2016

L'Attimo nel Bosco #19


Amici Lettori, buon pomeriggio!
Anche questo lunedì, che è l'ultimo di un mese un po' bizzarro, ci dedichiamo al consueto appuntamento con la rubrica insieme ad Anna de L'Acquerello di Un Attimo: ogni settimana affrontiamo un tema scelto da una di noi e cerchiamo così di condividere qualcosa anche con voi.. non è detto il tema sia letterario per forza, dipende dal momento.

Oggi, invece, ho scelto una top-three: tre personaggi letterari che ci piacciono vs tre che proprio non fanno per noi! Vediamo cosa esce fuori!



Tre Personaggi Letterari che Mi Piacciono

  1. Dorian Gray - è in assoluto uno dei personaggi che adoro. Creato dalla geniale e complessa mente di Oscar Wilde, Dorian rappresenta l'eccesso, l'esagerazione, l'imperfezione e la dannazione... che vengono però abilmente celati dietro al bell'aspetto, alle capacità di seduzione, al desiderio di divertirsi e alla voglia/necessità di venire accettati e la paura di rimanere soli. Stravolto nell'edizione cinematografica poiché secondo me molto più esaltato di quello che si percepisce nel libro, non credo sia solo simbolo del periodo dell'estetismo, ma abbia una serie di messaggi che, letti al liceo, non sempre si percepiscono correttamente.
  2. Fratello Cadfael - nasce dalle capacità narrative di Ellis Peters ed è un monaco erborista dotato di capacità intuitive e tanto spirito di osservazione. Ho trovato somiglianza con Gugliemo da Baskerville de "Il nome della Rosa", sia per il periodo di ambientazione - medievaleggiante - che per le location in cui i romanzi sono ambientati, avendo come sfondi abbazie, prelati e simili. Certo è che nei romanzi di Cadfael abbiamo modo di scoprire molto di più sull'organizzazione monastica, sui vari ruoli dei personaggi, su come funzioni una comunità religiosa e via dicendo.
  3. Rimmer Dall - è il personaggio antagonista principale del Ciclo degli Eredi di Terry Brooks. E' un ombrato, una creatura magica che non si ferma davanti a niente e nessuno pur di assimilare la potenza della magia. In tutti e quattro i libri della saga, seppur spicchi soprattutto nell'ultimo, ha un ruolo straordinario e viene descritto in maniera sublime, sottolineando le sue capacità, le sue potenzialità e quel suo modo strumentale di sfruttare gli altri per ottenere il suo scopo. Incute timore e rispetto, riuscendo a sottomettere chiunque al suo volere.

Tre Personaggi Letterari che NON mi piacciono
  1. Don Abbondio - parto da un classico: chi non conosce "I Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni? Ebbene, pur adorando l'intero romanzo don Abbondio è il personaggio che non sopporto tra tutti quelli che entrano in gioco. Non tanto per il suo poco coraggio - ognuno di noi lo è a modo suo ^^ - quanto per il suo essere viscido, poco sicuro di sé, come se davvero farsi prete sia stata l'unica scelta per poter dormire sonni tranquilli. L'autore ha saputo descriverlo nella maniera migliore, volendo forse far risaltare questi dettagli.
  2. Eragon - nel romanzo di Christopher Paolini (il primo però, gli altri ancora non li ho letti), ho trovato il protagonista Eragon che non mi ha attizzato granché: penso che nel primo romanzo, infatti, non fosse Lui a dover emergere bensì Bronn che tramandava le sue conoscenze e le sue capacità addestrando il giovane Cavaliere. Mi auguro che leggendo i seguenti riesca a trovare nel giovane l'eroe che il Fantasy giustamente ha ed evidenzia.. vi farò sapere. ^^
  3. Anastasia Steele - protagonista della trilogia delle Cinquanta Sfumature. L'ho semplicemente trovata... rintronata! Ma forte, anche! XD
    Non mi è piaciuta per niente, non tanto per l'incapacità di gestire le situazioni, quanto per l'essere totalmente una gatta morta nelle mani di uno che era meglio non incontrare. Non mi dilungo oltre, potrei essere noiosa.. XD
Questi i miei sei personaggi che non hanno bisogno dell'autore anzi.. XD Ce l'hanno avuto e hanno trovato il loro posto nel mondo della narrativa. Chi più chi meno. :P
Se volete sapere quali sono i nominati di Anna, non avete da fare altro se non passare sul suo blog!

Buon pomeriggio!!

1 commento:

  1. Don Abbondio anche io, odioso!!! Invece più che Anastasia avrei scelto la sua dea bendata ;)
    Un bacio

    RispondiElimina