venerdì 15 aprile 2016

The Dark Zone - Giornate d'Autore #19


Amici Lettori Erranti,
buongiorno e buon venerdì a tutti! :D
La fine della settimana si sta avvicinando e, come di consueto, è tempo di dedicarci alla Dark Zone ed alle GIORNATE d'AUTORE che siamo soliti ospitare durante questo giorno!

Quest'oggi ospitiamo SILVIA MAIRA, autrice di un romance pubblicato insieme a Lettere Animate.

Inizio io, come ogni venerdì, a scoperchiare un poco il Vaso di Pandora per poter in qualche modo scoprire qualcosa di più sia sul romanzo che sull'autrice.. poi, come di consueto, vi lascio nelle mani del gruppo facebook Dark Zone e delle mie colleghe bloggers in modo da riempire l'intera giornata dedicata all'autrice e ai lettori!


UN CUORE A META'
di Silvia Maira | Ed. Lettere Animate | 0.99 €

Link Amazon

Aida Leone è una trentenne siciliana, agente immobiliare con una famiglia normale e un’amica di vecchia data, Mila, il cui legame è più forte di un vincolo di sangue.
All’improvviso, in un freddo giorno di dicembre, la sua vita tranquilla viene sconvolta dall’incontro con Ruggero Serravalle, facoltoso e affascinante imprenditore romano, trent’anni più grande di lei.
Tra i due scoppia una passione forte e travolgente, che sembra superare ogni ostacolo, sociale e generazionale. Ruggero si troverà ad affrontare la famiglia di Aida: le perplessità di papà Pietro, che ha la sua stessa età e di mamma Lucia, che avevano immaginato al fianco della loro figlia un uomo più giovane. Aida, dal canto suo, si scontrerà con l’anziana madre di Ruggero, una donna di ottanta anni dal carattere forte e volitivo, che ha un forte ascendente sul figlio e che vive nel ricordo della moglie di Ruggero, deceduta qualche anno prima, a cui la donna era molto affezionata.
Può un amore e un’attrazione così forte superare tutte le difficoltà?
Il destino sembra complicare ulteriormente le cose quando, nella vita di Aida, compare una nuova persona, Johnny, un musicista, poco più grande di lei, allegro e spensierato, che se ne innamorerà perdutamente e proverà a far breccia nel suo cuore, nonostante l’ingombrante presenza di Ruggero, con la sola ricchezza di cui dispone: la musica.
“Un cuore a metà” è un romanzo ricco di emozioni, un ricamo di sentimenti che mira ad arrivare dritto al cuore del lettore, una storia vissuta tra due paesi della Sicilia, Marina di Scimeca e Fontanabella, i cui nomi sono di pura invenzione, e Roma.
Una storia ricca di colpi di scena, con un finale rassicurante, ma non scontato.



“UN CUORE A  META’ ” si rivolge al lettore che vuole emozionarsi e viaggiare con la mente grazie alla forza trainante della lettura, si rivolge a chi crede che esista ancora un sentimento vero come l’amicizia, che l’amore vero va vissuto sempre e comunque. Si rivolge a chi sa emozionarsi davanti ad un tramonto sul mare e a chi subisce l’innegabile fascino di Roma.

L'AUTRICE

Mi chiamo Silvia Maira, sono una mamma e vivo a Marsala, l’estrema punta occidentale della Sicilia, una città di mare posta di fronte l’arcipelago delle isole Egadi e alla piccola isola di Mothia. Ho studiato al Liceo classico e questo mi ha permesso di conoscere quell’immenso patrimonio letterario dei classici latini e greci. Leggere è sempre stata una mia passione fin da piccola. Ho iniziato con il Corrierino dei piccoli e ho proseguito con i classici per l’infanzia, ma a quindici anni ho scoperto prima Sveva Casati Modignani, scrittrice che continuo a seguire, e qualche anno dopo Nicholas Sparks, appassionandomi ai suoi romanzi dai quali sono stati tratti bellissimi film. La lettura ha fatto parte della mia vita insieme alla musica. Baglioni, Venditti, Mina, Paoli sono i miei cantanti preferiti e  le loro canzoni hanno caratterizzato tutti i momenti della mia vita. Tuttavia ritengo che la più bella canzone d’amore mai scritta sia Io che amo solo te. Non appartiene alla mia generazione, ma ho ascoltato le parole ed è una dichiarazione d’amore in musica. Scrivere è un’altra delle mie passioni, sempre coltivata! Dall’unione delle mie passioni è nato Un cuore a metà. L’ho scritto ascoltando la musica, lasciandomi trascinare dalle note di Mina, dalle eleganti melodie del maestro Morricone, lasciandomi emozionare dalle parole dei testi di Baglioni. Alcune pagine le ho scritte seduta in riva al mare, davanti al tramonto, ascoltando il rumore delle onde che si infrangevano a riva. Sono nati così Ruggero, Aida, Johnny, Mila e tutti gli altri personaggi, che animano il mio libro e che vivono, amano e si emozionano grazie alla mia penna. Sono stati e sono amici che mi accompagnano e che io amo molto.
Quel sottile legame del cuore,  breve sequel di Un cuore a metà, è una breve lettura divisa in tre parti dove i protagonisti del romanzo si ritroveranno qualche anno dopo.

Diamo il via alla GIORNATA D'AUTORE accogliendo SILVIA MAIRA nella grande famiglia della Dark Zone: come di consueto, in queste occasioni, scopriremo tutto quello che potremo dell'autrice, dei suoi lavori, dei suoi personaggi e non solo.. grazie al team di blogger del gruppo e alle domande che vorrete porre alla nostra ospite. Sì, perché SILVIA MAIRA sarà disponibile l'intera giornata per rispondere alle nostre (e vostre!) domande.
Per partecipare è semplice: basta disporre di un account facebook e iscriversi al gruppo della Dark Zone. :)

Buon venerdì a tutti e a presto!!


1 commento:

  1. Grazie per l'ospitalità!
    L'e book è in promozione, ma esiste anche la versione cartacea, realizzata da self, la cui copertina è stata realizzata da una giovane artista che ha dipinto appositamente un quadro dal titolo "Semplicemente ricordi"

    RispondiElimina