lunedì 20 giugno 2016

L'Attimo nel Bosco #31


Amici Lettori, buona settimana e buon lunedì!
Com'è andato il vostro weekend? Il mio abbastanza bene, a parte il maltempo ed un pochino di stanchezza, ma nonostante tutto iniziamo una nuova settimana quindi non ci lamentiamo troppo :)
L'appuntamento con Anna de L'Acquerello di un Attimo è puntuale, anche oggi, ed è Lei questa volta a proporre l'argomento di confronto di oggi.

Mi ha scritto su whatsapp l'altro giorno proponendomi il tema della giornata: 

5 benefici della lettura, secondo me ^^


Vediamo di iniziare allora!! :D


  1. Relax - a me leggere da, soprattutto, questo senso di rilassamento e benessere. E' qualcosa difficile da spiegare, ma mi permette di isolarmi mentalmente e fisicamente da tutto e tutti. E' decisamente terapeutico.
  2. Ragionare - amante dei generi fantasy e thriller, leggere questi intrecci stimola molto il lavoro del mio cervello. In caso di fantasy, mi consente di cogliere tecniche di combattimento, strategia e cose di questo tipo (che mi affascinano molto ma che, purtroppo, sono parecchio negata XD); nel thriller, invece, seguire la logica, il ragionamento, l'osservazione e quant'altro mi piace molto e devo dire che negli ultimi tempi ha risvegliato molto la mia attenzione e quello che un tempo mi era difficile da riconoscere (soprattutto a livello visivo) ora è un pochino migliorato.
  3. Scoperta dei Luoghi - ci sono posti che non ho mai visitato e non se visiterò: leggere mi permette di girare ovunque, stando ben svaccata sul mio letto, e consentirmi di apprezzare descrizioni e fotografie talmente ben fatte da immaginare quanto si legge. E' meraviglioso!
  4. Avere Argomenti di cui Parlare - credo il confronto sulla lettura sia qualcosa di molto più appagante, oggi come oggi, che su argomenti come politica, società e via dicendo. Ecco: io preferisco poter chiacchierare di un libro, condividere le emozioni sentite, le percezioni provate, e via dicendo.. e lo farei all'infinito.
  5. Impiegare Bene il Tempo Libero - credo che leggere sia qualcosa di molto costruttivo. L'ideale, per passare il tempo libero. Anziché dormire, stare incollati alla televisione, non sapere che fare, etc etc.. credo che impegnare alcune ore alla lettura sia stimolante, piacevole, coinvolgente.. se poi si ha la fortuna di beccare il libro e dover dire "ancora un capitolo, poi vado a dormire" allora è perfetto!
Qualche tempo fa, in occasione del Salone del Libro, parlavo con il mio amico Paolo di Cuneo (sì, "l'aiuto blogger" del mio Salone XD) che mi diceva "cerco di leggere 50 pagine al giorno, tutti i giorni..". Penso proprio sia uno splendido metodo per prendere una sana abitudine, che col tempo, se fatta bene, farebbe poi lo stesso effetto dell'attività sportiva: non riuscirne a fare a meno!

Provate anche voi, se non siete lettori.. se invece lo siete, quali sono i vostri benefici? 
Per scoprire quelli di Anna dovete passare sul suo blog! :)

Buon pomeriggio!

1 commento:

  1. "svaccata"... che finesse :D ... quoto fortemente i punti 4 e 5, preferisco anch'io avere la lettura, di cui parlare, piuttosto che la politica...... E poi e' vero, e' decisamente un hobby costruttivo :)

    RispondiElimina