sabato 29 ottobre 2016

"Halloween Novel's" #5 - Eleonora Elle & Morgane la Faye


Buon pomeriggio amici Lettori,
siamo puntuali per farvi sbirciare tra le pagine dell'antologia HALLOWEEN NOVEL'S che è stata realizzata da un'idea della Dark Zone: come detto in apertura (clicca qui), faremo un viaggio tra i racconti scritti e pubblicati, per scoprire ogni storia e conoscere, con una breve intervista, i protagonisti di questo libro.. autori e scrittrici si sono messi in gioco due volte, prima scrivendo e proponendo il testo e poi.. poi rispondendo alle domande proposte!

Oggi abbiamo un duo tutto femminile: scopriamo infatti "Halloween dalla Nonna", scritto da Eleonora Elle. Una storia che inizia con un certo clima e che poi.. wow! Viene stravolto! Cosa unisce la nonna con Halloween? Ah sinceramente.. pensavo a stregoneria, lo ammetto. Devo dire che il finale mi ha letteralmente spiazzata XD bene!! eheheh

Anche Eleonora si è sottoposta all'Halloween's Quiz.. eccovi le sue risposte!


1) Qual è il libro letto preferito?

Amo con tutta me stessa la saga di Harry Potter, sono una fan sfegatata: sono cresciuta con il piccolo maghetto e continuò ad amarlo.
Ho amato però tantissimi altri libri, come 'il nome della Rosa' di Umberto Eco, 'le notti di Salem' di Stephen King, 'i pilastri della terra' di Ken Follet e molti altri...

2) Da quanto tempo scrivi?

Da sempre, da quando ho imparato a usare la matita.
Ho iniziato scrivendo sul diario segreto che mi aveva regalato mia madre, è da lì che è nata la mia passione.

3) Perché scrivere un racconto a tema? Pro e contro..

Mi piace scrivere, quindi accetto volentieri qualsiasi cosa mi venga proposta (confesso di aver scritto anche un racconto pornografico dietro richiesta una volta...).
Inoltre è bello, ogni tanto, avere degli schemi: mi permette di esercitarmi e di concentrare su un unico tema la mia fantasia.
Può essere difficile, ma anche molto esaltante.

4) Che cosa pensi della festa di Halloween?

La adoro! Un po' perché, da pagana, è una mia festa a tutti gli effetti, un po' perché mi piace uscire dagli schemi e non essere l'unica, almeno per una sera all'anno, ad amare l'horror :)
Inoltre, adoro travestirmi e sono molto golosa di dolci!

5) Sei invitato ad un party del terrore... come ti vesti?

Semplice: pigiama e niente trucco ahahah
Se voglio traumatizzare meno la gente, però, scelgo di vestirmi da strega!



Il secondo racconto è scritto da Morgane La Faye e si intitola "Demon's Music": anche a me è venuto da dirlo con la melodia di un jingle radiofonico, e non è male come idea, proprio perché di musica si parla. Io sono amante della chitarra, del metal, del rock.. anche il protagonista della nostra storia lo è ed infatti si reca in un negozio di strumenti musicali per poter cercare qualcosa che lo renda più soddisfatto della sua musica. E... troverà certamente un mezzo portentoso, capace di fare.. meraviglie!

Anche Morgane è stata importunata con le domande a tema: eccovi le sue risposte!! ^__^

1) Qual è il libro letto preferito?

In tema horror dire IT di Stephen King, 1238 pagine di terrore ed ansia al punto giusto,
se guardiamo altri generi metto a parimerito Il settimo papiro di Wilbur Smith.

2) Da quanto tempo scrivi?

Da circa 7 anni in maniera seria ma al liceo mi ero già cimentata con una specie di romanzo a quattro mani con una mia
amica.

3) Perché scrivere un racconto a tema? Pro e contro..

Beh pro avere un tema magari ti impedisce di uscire dal seminato e una volta abbozzata una traccia bene o male sei
vincolato a seguirla senza volare troppo con la fantasia e così non si corre il rischio di andare "fuori tema".
Contro c'è il rischio che se il tema non è proprio nelle tue corde di scrittore il racconto non venga fluido e scorrevole,
e si senta che l'autore è impacciato nel tracciare certe tematiche.

4) Che cosa pensi della festa di Halloween?

La trovo una festa divertente, è un piacere vedere i ragazzini uscire insieme ed andare
di negozio in negozio a chiedere dolcetto o scherzetto invece che stare chiusi in casa. E'divertente creare anche
bigiotteria a tema. Mi mette allegria.

5) Sei invitato ad un party del terrore... come ti vesti?

da sposa di Frankenstein.



Che ne dite?? Sono brave le autrici? Vi ispirano questi racconti? ^___^
L'antologia non è finita e vi aspetto domani per presentarvi altri due terribili protagonisti!!



Nessun commento:

Posta un commento