giovedì 10 novembre 2016

[Recensione in Anteprima] - La Lettrice di Traci Chee

Buon giorno amici del Bosco. Qualche giorno fa vi abbiamo proposto le novità Newton Compton , in uscita proprio oggi.

Il bosco ha avuto l'opportunità di leggere in Anteprima e di recensire una di queste novità.

Prima le info



La lettrice 

Traci Chee

ISBN: 9788854195011 - Vertigo n. 157

Pagine: 384 - prezzo € 9,90

In un mondo parallelo dove leggere sarà illegale l’unica arma è un libroUna terra dove i libri sono banditiUna ragazza che non smette di lottare

Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un ragazzo che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso. Con un meraviglioso alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento.




Ecco cosa ne penso  


La Lettrice mi ha subito attirata per la copertina e la sinossi. Quando la Newton ci ha dato l'opportunità di recensirlo in anteprima , ho subito colto l'occasione al volo e mi sono tuffata a capofitto nella lettura.

È la storia di Sefia, una ragazzina che porta con se un grande segreto. Nel mondo immaginario di Kelanna,in cui i libri sono banditi, lei ne custodisce uno,che a sua volta racchiude un enorme segreto. Sefia ha perso entrambi i genitori in modo crudele e ancora una volta, le persone che le hanno portato via il padre, le portano via l'unica "parente" al mondo rimasta, zia Nin.

Parte così la ricerca di sua zia e delle risposte alle domande che affollano la sua mente. Sefia impara a leggere e a scoprire man mano di cosa è capace.

Non resta sola a lungo. A lei infatti si unisce un misterioso ragazzo , che lei stessa ha liberato dalla prigionia e a cui da il nome di Arciere.

Le loro vite si incroceranno con quella del pirata Reed, capitano della Corrente di fede, e le sue mirabolanti avventure.

Ho trovato questo libro meraviglioso, nuovo nel suo essere. Le pagine sono disseminate di indizi e di particolari, che sono a mio parere, davvero stupendi , come macchie sui margini e annotazioni. Persino pagine cancellate e bruciate.

Ha davvero qualcosa di magico e si merita ben cinque gufetti!



Questo è un libro e un libro è un mondo

E le parole sono i semi in cui sono racchiusi pagine di oceani e margini di terra.
Sono civiltà che tu tieni nel palmo della mano
Ma guarda il tuo mondo e la tua vita sembra ridursi a città di carta e mari fatti di inchiostro 
Sai chi sei o sei stato ingannato

Sei tu che leggi o vieni letto?









Nessun commento:

Posta un commento