sabato 4 febbraio 2017

[Segnalazione]- Free to love di Kristy Moseley

Buongiorno amici del Bosco. Siamo appena entrati nel mese di febbraio ma abbiamo già le prime segnalazioni da fare.
Iniziamo subito con il nuovo romanzo di Kristy Moseley


Free to love
Niente da perdere se non l'amore
Titolo originale: Fighting to be free
Traduzione: Maddalena Togliani
Pagine: 384 - Prezzo: 16,40 €
Ebook: 9,99 €

In libreria: 9 febbraio 2017


Kirsty Moseley è tra le star di Wattpad, la più grande comunità mondiale di testi autopubblicati
Free to love è attesissimo dalle lettrici italiane e straniere

Jamie Cole è un ragazzo di strada. Occhi di ghiaccio, sguardo fiero, sogni nel cuore e amici da non tradire. E, quando viene arrestato, giura a se stesso una cosa sola: una volta fuori, cambierà vita.
Ellie Pearce è una ragazza modello: un'ottima famiglia, bei voti, amiche affettuose. Ma ha una spina nel cuore. La storia con il suo fidanzato non funziona. E, quando decide di lasciarlo, giura a se stessa una cosa sola: basta innamorarsi.
Poi Jamie ed Ellie si incontrano. E il destino si diverte a rimescolare le carte. Ma come? Scatenando un amore a prima vista? Accendendo un'attrazione fatale? Una cosa sola è sicura: quando entra in gioco la passione, non c'è giuramento che tenga…



Kirsty Moseley ha sempre avuto il desiderio di leggere e raccontare storie: così, dopo aver frequentato assiduamente Wattpad ha messo online questo romanzo. In poche settimane diventa un vero e proprio fenomeno, raggiungendo e superando i sei milioni di lettori, e attirando l'interesse di tutti gli editori. Kirsty vive in Inghilterra, nel Norfolk, con il marito e il figlio.

Sorridendo la baciai sulle labbra, esultando alla sensazione perfetta della sua bocca contro la mia.
«Perché pensavi che non volessi più stare con te?»
Chiuse gli occhi. «Eri distante, taciturno in quest'ultimo periodo.»
«Ellie, sono pazzo di te. Non so stare senza te, e starò con te finché mi vorrai». La baciai appassionatamente, cercando di farle capire che la amavo, pur senza dirglielo.



Nessun commento:

Posta un commento