giovedì 9 novembre 2017

[Segnalazione]- La musa della Notte di Sara Simoni

Eccoci amici del Bosco. Ormai lo sapete, il giovedì è il giorno, insieme al sabato, dedicato alle segnalazioni. Se volete segnalarci un vostro romanzo potete scrivere alla nostra e-mail.



LA MUSA DELLA NOTTE
Sara Simoni
Prima pubblicazione 2 maggio 2017.
Libro in brossura disponibile su Amazon e Giunti al Punto 
(ISBN 978-1543235470), 9,35 €.
E-book disponibile su Amazon e Giunti al Punto 
(ASIN: B06X1BT4JX), 1,99 €.

L'attrazione tra una strega e un inquisitore può avere conseguenze fatali.
In una Milano piena di incanto e di mistero, due fazioni sono impegnate
in una lotta segreta da un tempo antichissimo: le streghe, donne dotate di
terribili poteri magici, e i loro cacciatori naturali, gli inquisitori, uomini
che di generazione in generazione si tramandano il compito di proteggere
la popolazione dalla magia. Ma qualcosa comincia a cambiare quando nel-
le aule di un’università la strega Viviana e l’Inquisitore Arturo si incontra-
no come due normali studenti. L’attrazione è forte, ma né Viviana né Ar-
turo possono dimenticare chi sono e da dove vengono.
Un'avventura appassionante in cui la magia e l'amore si intrecciano con
un fitto tessuto simbolico.
“Ci vorrebbe tanta più forza di quella che noi abbiamo per non farci del male.”



Dicono della Musa
«Ho amato come Sara ha elaborato la trama e costruito i personaggi. Badate, caratterizzare per bene i
personaggi non è per nulla facile. Si rischia sempre, infatti, di crearli simili uno all'altro o noiosi e scon -
tati. Ma Sara ha superato in pieno questa prova, rendendo interessanti anche i personaggi "odiosi" o co-
munque scomodi e ingombranti.
Quando si arriva alla fine del romanzo, si vorrebbe leggere subito il sequel. […] Complimenti a Sara!


LETTURA CONSIGLIATA ASSOLUTAMENTE AGLI AMANTI DEL GENERE!»
Dal blog ufficiale di M. P. Black

«Devo dire che Sara Simoni, che qui è alla sua prima esperienza da self-publisher, se l’è cavata egregia-
mente su diversi fronti. La storia è godibile e si chiude con un finale aperto e non scontato, che allonta -
na il romanzo dal genere puramente romantico, consolidando la propria posizione nell’ambito del fan-
tasy, ma anche che ci fa capire come l’autrice ci abbia mostrato solo un piccolo scorcio di questo suo
universo. […] Lo consiglio sicuramente agli amanti del genere che vogliano avventurarsi in qualcosa di
diverso dal solito.»
Dal sito www.anakina.net




L'autrice
Sara Simoni è nata in Trentino-Alto Adige nel 1992 e vive da sempre in Lombardia. Si è laureata con
lode in Scienze dell’Antichità presso l’Università degli Studi di Milano e in Scienze e Tecniche della Co-
municazione presso l’Università degli Studi dell’Insubria, dove adesso è iscritta al dottorato di ricerca in
Medical Humanities. Dal 2010 al 2015 ha frequentato i corsi di scrittura creativa di Raul Montanari a
Milano.
Ha pubblicato il primo romanzo, “Angeli artificiali”, nel 2010 per i tipi di Macchione editore (Varese),
mentre nel 2014 è uscito per Giunti editore l’ebook “L’innocenza del serpente”, entrambi di genere
noir.
Ha ottenuto diversi riconoscimenti letterari.
Tra questi, nel 2011 e nel 2014 è stata tra i semifinalisti del Premio Campiello Giovani, nel 2014 ha
vinto il Premio Chiara Giovani e nel 2015 e nel 2016 si è classificata terza al concorso di narrativa
fantastica Pagine Folk. Alcuni suoi racconti si possono leggere in riviste e antologie: nel 2015 il suo racconto “Mal di stelle” è stato pubblicato sulla celebre rivista Linus, per Baldini&Castoldi.
Benché si sia dedicata spesso ad altri generi, la letteratura fantasy è il suo primo amore. E, come si suol
dire, il primo amore non si scorda mai.

Contatti:
E-mail: sara@storiescadute.it
Sito web: www.storiescadute.it


Nessun commento:

Posta un commento