martedì 21 novembre 2017

"Sice" di Fernando Santini - 1° tappa [Blogtour]

Amici Lettori,
apriamo con piacere - e mi scuso per il ritardo, ma problemi personali mi hanno impedito un'organizzazione ottimale e, quindi, la puntualità nell'apertura del tour secondo le date originali - il blogtour per presentarvi il romanzo di FERNANDO SANTINI intitolato SICE, pubblicato con la Dark Zone Edizioni.

Oggi scopriamo insieme di che si tratta, svelando finalmente la tanto attesa cover del romanzo...


SICE
di Fernando Santini
Dark Zone Edizioni

Il Vice Questore Marco Gottardi ha avuto un passato importante nei reparti operativi della Polizia di Stato. Dopo aver vissuto sulla sua pelle la violenza della lotta alla criminalità si è ritirato a gestire un tranquillo commissariato romano. La sua esperienza e la sua capacità di gestione dei propri uomini, non possono, però essere sprecate. È a lui che i vertici del ministero degli Interni affidano il comando di una nuova unità: la Squadra Investigativa Crimini Efferati. La prima indagine in cui la Squadra sarà coinvolta riguarderà la morte di un regista cinematografico forse collegata all’uccisione di un adolescente il cui corpo, orrendamente torturato è stato ritrovato alla foce del Tevere. Nel corso della propria azione investigativa, la S.I.C.E. troverà un alleato, anche se non particolarmente gradito al Vice Questore Gottardi: un’organizzazione segreta denominata ARCO, i cui membri hanno deciso che il fine giustifica i mezzi e che quindi si può usare la violenza per far trionfare la giustizia.



 L'AUTORE

Mi chiamo Fernando Santini, ho 52 anni e vivo a Roma. Lavoro da oltre trent’anni nel settore bancario e negli ultimi 20 anni mi sono occupato delle attività di vendita dei servizi di Cash Management ad Imprese con più di 300 milioni di euro di fatturato. Il mio lavoro mi porta spesso in giro per l’Italia ed ho, così, occasione di visitare luoghi diversi e la possibilità di incontrare una discreta quantità di persone.
Nel corso degli ultimi due anni ho sentito il bisogno di scrivere per esternare le mie idee ed emozioni. Ho scelto di utilizzare la via del selfpublishing e della stampa in autonomia di un numero limitato di copie (tra le 50 e le 100) dei miei lavori perché avevo voglia di verificare la risposta di un gruppo di conoscenti a quanto da me prodotto. 
Le bambole non hanno diritti è il quinto romanzo da me scritto ed è il primo di una serie che ritengo possa svolgersi in almeno 6 romanzi (altri due episodi sono già stati scritti ed è stato definito lo storyboard del quarto).



La cover è intrigante ed il genere ispira davvero tantissimo..
seguite il tour così da scoprire meglio ciò che si cela dietro questo romanzo dall'aria accattivante e interessante.
Un grande in bocca al lupo a Fernando Santini per la sua nuova uscita e rinnovo le mie scuse nel ritardo a pubblicare questo mio pezzo.


Nessun commento:

Posta un commento