martedì 17 aprile 2018

"Uomini bestiali e Animali umani" di Eleonora Scali - Recensione

Eccoci arrivati alla nuova recensione del martedi.

Questa volta ho scelto un'antologia di racconti.

Cosa ci distingue dagli animali? Quanta bestialità può esserci in un comportamento dell'uomo e quanta umanità nel mondo animale?

Ce lo racconta Eleonora Scali nella sua antologia dal titolo "Uomini Bestiali e Animali umani" - Lettere Animate Editore.


Disponibile sia in ebook
che cartaceo

per acquistarlo



D'un tratto si mise a nevicare. Non una neve qualunque. Grassi, sodi, massicci fiocchi simili a panna montata cadevano dal cielo incollandosi all'asfalto. Uno fini dritto sul muso della scrofa che si bloccò all'istante....Poi un altro e un altro ancora.


Sette racconti in cui i protagonisti sono uomini o animali. Sette storie che diventano il pretesto per parlare di temi importanti: il razzismo, la maternità e l'inseminazione artificiale, l'omofobia, l'aggressività stupida, la politica bugiarda e cattiva, lo sfruttamento degli animali, la delinquenza giovanile e il suo linguaggio. 

Con uno stile tutto personale, a volte crudo, raccontano le amarezze della vita di tutti i giorni, alla ricerca perenne di un soddisfacimento personale o semplicemente di un proprio spazio di quiete. L'antologia contiene i seguenti racconti:
- La festa del ringraziamento
- Un uomo fortunato
- Chi la fa, l'aspetti
- Amore con le ali
- Caffè con scasso
- Nebbia e Nuvola
- L'incidente

Siamo di fronte ad un modo diverso per affrontare tematiche di attualità, caratterizzandole con un pizzico di leggerezza, che a volte riesce a strappare anche un sorriso, magari amaro ma pur sempre un sorriso.

Ideale per chi ha poco tempo ma non vuol perdere il gusto di una buona lettura.


Venerdi non perdetevi l'intervista all'autrice

A presto


Nessun commento:

Posta un commento