domenica 24 giugno 2018

Il thriller a Fiumaretta - serata con l'autore Roberto Bagnato

Salve cari lettori del Bosco,
eccomi a voi reduce da un'altra delle serate con l'autore organizzate dalla Libreria Piccadilly di Ameglia, con la collaborazione del nostro blog e dell'associazione Vivere Fiumaretta.

Questo mercoledi in Piazza Pertini - a Fiumaretta (Sp) - abbiamo parlato di thriller insieme a Roberto Bagnato autore di Chiusa in gabbia. Roberto era già stato nostro ospite: se volete potete leggere sia l'intervista che la recensione, cliccando sopra. 

La Nazione di martedi 19 giugno 2018

Chiusa in gabbia racconta la storia di Emily, un avvocato di Boston, che trascorre le sue serate in compagnia dell'amica Sara, fissata con le teorie mediche del professor Christopher Maller.
Una sera Sara la trascina ad assistere ad uno dei convegni del professore e la convince a salire sul palco per sottoporsi ad una seduta di ipnosi. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa, finendo inghiottita da un incubo e da una spirale di paura e di angoscia.




Insieme a Roberto abbiamo parlato di paura, di manipolazione e di angoscia, delineando soprattutto la figura di Christopher, superbo "cattivo" della storia.

"Nello studio dei suoi miti aveva trovato la sua strada, il modo per saziare quella fame interiore che logorava le sue viscere. Ora sapeva dove trovare il suo nutrimento, doveva solo capire come procurarselo. I suoi studi sarebbero stati il mezzo e le sue abilità lo avrebbero reso lo scassinatore della cassaforte più complessa ed eterogenea della storia: la mente umana"

Se volete approfondire la conoscenza di Roberto Bagnato e seguirlo nelle sue nuove storie, potete seguire la sua pagina facebook o il suo blog


Vi aspettiamo mercoledi prossimo 27 giugno, sempre alle ore 21, con Trabastia di Beppe Mecconi.

A presto







Nessun commento:

Posta un commento