domenica 7 dicembre 2014

Christmas Italian's Book Challenge - Recensione di "L'eredità del Serpente" di Diletta Brizzi

Amici ed Amiche, Amanti dei Libri, Lettori e Scrittori, Fans e Viandanti
la Christmas Italian's Book Challenge prosegue e quest'oggi ho divorato un altro dei romanzi presenti nella mia lista dei libri: si tratta di "L'Eredità del Serpente", scritto da Diletta Brizzi.
Ho ricevuto l'ebook gratuitamente e direttamente dall'autrice - che non solo è lettrice, blogger, organizzatrice dell'evento.. ma è anche scrittrice! - e oggi l'ho inserito nel mio kobo in modo da poterlo leggere.
Romanzo breve, una cinquantina di pagine appena, eppure scritto in maniera molto fluida e comprensibile, accattivante e coinvolgente.. brava!
Vi lascio alla recensione, così potete farvi un'idea e magari valutare un pensierino... ^_*

Titolo: L'Eredità del Serpente
Autore: Diletta Brizzi
Editore: Amazon
Formato: Digitale (per Kindle)
Pagine: 50
Prezzo: 0.89 €

La vita di Aurora, ventitreenne con la passione per l'esoterismo e le pratiche occulte, scorre serena e monotona. Almeno fino a quando non incrocerà gli occhi di ghiaccio di un uomo inquietante e apparentemente privo di umanità che sembra essere legato al suo passato...un passato ancestrale di cui la giovane ragazza ignora persino l'esistenza.
Lui è Azazael, uno dei sette Principi dell'Inferno, decaduto dal Cielo in un'epoca dimenticata dall'uomo a causa di un peccato che per grazia divina era concesso unicamente agli esseri umani: l'amore.
Ma le cose per lui non stanno andando come si aspettava. Spogliato delle vesti di Principe dall'Imperatore Lucifero, suo padre, intenzionato a riconquistarne la fiducia e riprendere il posto che gli spetta accanto a lui, Azazael tenta di infrangere la più antica e catastrofica profezia biblica, per volgere la vittoria finale a favore dell'Inferno. Un'impresa che lo porterà ad incrociare il cammino di Aurora, ragazza dallo sguardo familiare, del più potente Arcangelo del Cielo, interessato anch'egli alla giovane e a una profezia le cui radici furono poste in un passato che tutti e tre sembrano aver dimenticato e che li riguarda molto da vicino.



L'ho letto: ecco cosa ne penso!

Una voglia a spirale su un braccio, può essere il collegamento mistico e misteriosi tra Angeli e Demoni?
La passione per l'esoterismo e lo studio antico e leggendario, può davvero essere in grado di sconvolgere la realtà di Aurora che, di punto in bianco, viene a conoscenza di Michele e di Azazel? Entrambi, inizialmente, desiderosi più che mai di eliminarla, poiché capace di distruggere l'equilibrio tra le due forze.
No, non sono folli i due bellissimi giovani. Assolutamente. Eppure qualcosa che sembrava solo frutto di pura fantasia si trasforma in un'avventura inenarrabile, coinvolgente, passionale e dal finale a sorpresa.
Già, poiché anche coloro che in teoria aborrano i sentimenti che li renderebbero mortali sanno, invece, provare sensazioni e fare le scelte con il cuore.

Non mi dilungo molto sulla recensione poiché è un romanzo che si legge in 2 ore circa: scrivere troppo qui, su un qualcosa di cinquanta pagine, è davvero un peccato perché rischierei di dire troppe cose e chi legge poi il libro non lo acquista più.
Devo dire che l'ho trovato affascinante, perché ha un che di misterioso misto ad un pizzico di romanticismo, rendendo il tutto meno violento e dando, quindi, raffinata dolcezza all'insieme.
Frasi ben scritte, sensazioni ed emozioni descritte in maniera piacevole e non banale, rendendo il tutto molto scorrevole e piacevole da leggere.

4gufi

1 commento:

  1. Hey There. I found your blog using msn. This is a very well written atlcire.I'll be sure to bookmark it and come back to read more of your useful info. Thanks for the post. I'll definitely comeback.My homepage:

    RispondiElimina